John Hinch, primo batterista dei Judas Priest, è morto a 73 anni

John Hinch, batterista del primo disco dei Judas Priest “Rocka Rolla” del 1974, è morto all’età di 73 anni. <<Il suo stile era forte e unico>> ha commentato Rob Halford, voce della band britannica.

Nato il 19 giugno 1947 nello Staffordshire, Inghilterra, John Hinch suonò in diversi gruppi – Pinch, Generation, Bakerloo Blues Line, Hiroshima. Dopo il primo disco dei Judas Priest, proprio “Rocka Rolla”, uscito il 6 settembre 1974, Hinch lasciò il gruppo. Successivamente Hinch è diventato manager e ha lavorato anche con Uli Jon Roth degli Scorpions.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.