Caspio omaggia la generazione Millennials nel nuovo singolo “Mai”

Caspio - Foto di Valentina Torboli
Caspio – Foto di Valentina Torboli

“Mai” è il nuovo singolo di Caspio, un nuovo capitolo per l’atipico cantautore nato a Roma ma trapiantato a Trieste che si muove su influenze che derivano dagli anni ’90, passando per Massive Attack, Nine Inch Nails e l’elettronica anni ’80. Prodotto da Caspio in collaborazione con Cristiano Norbedo.

Un manifesto generazionale che descrive i trentacinquenni, i cosiddetti “Millennials”, disillusi da un lavoro che non si fa trovare e da una società che non appartiene a loro, rattristati da genitori. Istruiti, cinici, scettici, in grado di reinventarsi: caspio omaggia la sua generazione. L’artista cerca di essere indulgente e prova a salvare quel buono che c’è perché in fondo <<siamo sorpresi ma inattaccabili>>.

Ascolta “Mai” di Caspio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.