Bugo: “Questo Album È La Mia Visione Del Mondo Di Questi Anni”

“Bugatti Cristian” è il nuovo album di Bugo, repack di “Cristian Bugatti” del 2020. Da Sanremo a Sanremo: nell’album è presente “Sincero” (feat. Morgan) portato all’Ariston lo scorso anno ma anche la nuova “E Invece Sì” in gara nella 71esima edizione del Festival.

Bugo, racconta in conferenza digitale, di proseguire con i produttori Simone Bertolotti e Andrea Bonomo <<un percorso iniziato più di due anni fa>> nonostante la sua musica venisse <<offuscata dalla vicenda dello scorso anno>> – purtroppo noi tutti ricordiamo il ‘Dov’è Bugo’ di Amadeus.
<<Non faccio dischi concettuali ma lancio un messaggio: questo album è la mia visione del mondo di questi anni>>. “E Invece Sì”, come lui stesso ammette, <<sembra un pezzo di Vasco e Battisti perché quando compongo può darsi che la mia stima immensa per loro rientri in alcuni brani>>.

Promette che <<da prossima settimana torno ad allenarmi>> ma intanto si è allenato a mettere in un disco una voce che fosse <<più limpida possibile>> per lanciare un messaggio all’ascoltatore: <<questo album è la mia visione del mondo di questi anni>>. Da ragazzo <<amavo molto i Duran Duran>> ma nella serata delle cover ha voluto portare Battisti insieme ai Pinguini Tattici Nucleari. <<Con Riccardo Zanotti (voce dei Pinguini ndr) l’amicizia è nata nel 2020, entrambi eravamo giudici al Festival di Castrocaro>>, gli ha prima chiesto se volevano partecipare al disco e successivamente li ha portati con lui all’Ariston, <<ai fan è piaciuta e nelle performance sono cresciuto>>.

Ma intanto dal 27 marzo riapriranno i teatri e Bugo si dimostra entusiasta: <<i concerti sono in assoluto la cosa che mi manca di più. Abbiamo il primo segnale di apertura>>.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.