Michielin e Fedez: “Portiamo un Racconto Di Speranza E Fragilità”

Francesca Michielin e Fedez_- Foto di Fabrizio Cestari
Francesca Michielin e Fedez_- Foto di Fabrizio Cestari

Francesca Michielin e Fedez sono in gara a Sanremo 2021 con “Chiamami Per Nome” che nel giro di 48 ore è già primo nelle chart Amazon, iTunes, Spotify e tra i brani più suonati dalle radio. Il video ufficiale ha collezionato finora 2 milioni di views su Youtube e così anche l’esibizione all’Ariston su RaiPlay. 1 milione e 700 mila streaming su Spotify.

<<Non era nata per la partecipazione di Sanremo – esordisce così Fedez in conferenza stampa – io e Francesca abbiamo creato il brano in studio e da remoto e lo abbiamo chiuso in estate>> e in un momento successivo hanno deciso di partecipare al Festival. L’esibizione all’Ariston è stata catartica<<mi veniva da piangere, cercavo sempre lo sguardo di Fede>> – e per i due è stato bellissimo vedere il pubblico <<felice di quello che stiamo portando>>. La Michielin è una perfezionista ma questa volta si è <<concentrata sull’emotività>>.

Francesca Michielin e Fedez – Foto di Fabrizio Cestari

Durante la serata delle cover, il duo ha portato un medley composto da “Del Verde/Le Cose In Comune/La Felicità/Fiumi Di Parole/Non Amarmi” in cui hanno <<esplorato le dinamiche di coppia>> (affermano di aver ricevuto complimenti dai Jalisse e Al Bano. <<Questo festival rispecchia il panorama musicale>> e sui fiori donati a Fedez ieri la Michielin vuole <<sensibilizzare sulla parità di genere>>.

Per quanto riguarda “Chiamami Per Nome”, la Michielin dichiara che sono a Sanremo per <<portare un racconto>> che ha <<molta speranza e con elementi di fragilità>>: nel video ‘accendono i riflettori chiusi’ dei teatri per i lavoratori dello spettacolo (Fedez è anche tra i fondatori di Scena Unita). Federico racconta di aver indossato una camicia con le iniziali della sua famiglia <<per averli sempre vicino>> e si sbottona poi sul mondo social: <<Sono contento che la nostra esibizione sia stata oggetto di meme meravigliosi>>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.