Musica Italiana Indipendente: Le Novità Della Settimana

Tra le novità della musica indipendente italiana di fine febbraio 2021, vi segnaliamo le nostre scelte: 21Hari, Achille, Chris J Sandra, Damiano, Dellai, Lialai, Marco Marzi, Marco Skarica e Medea, MaNia, Manupuma, Mavì, Roccuzzo, Secchi Vay Panico, Serena Altavilla, Sheng.

21Hari

“V.V.S.” è il nuovo singolo di 21Hari (Fabio Bellini e Mirko Pampanini) e racconta la storia e la vita quotidiana di questi due giovani artisti della periferia romana. Le scene di stampo trap e streetwear fanno da sfondo a questa narrazione ricca di similitudini che attingono al loro mondo.

Achille

“Mai Più” è il nuovo singolo di Achille, un brano autobiografico che parla di tutti gli errori fatti dall’artista e della vita difficile che ha avuto, di errori che non farà mai più e consiglia di non fare, perché la strada non serve per sfogarti ma solo per causare altri molti problemi anche se serve a farti crescere forte e a farti capire veramente il mondo reale.

Chris J Sandra

Diretto e curato dallo stesso CJS, il video del nuovo singolo “Limoniamo” porta sullo schermo un autoritratto piuttosto incensurato di se stesso e delle sue varie versioni che si trovano poi a confronto su un divano. Da una parte abbiamo la visione artistica e curata, dall’altra quella più perdente e nerd, il presente e il passato. Ma c’è anche la terza versione, è quella di un “Chris J Sandra” narratore esterno che tesse le fila del discorso, con una Torino che fa da tela e da musa ispiratrice.

Damiano

“Solo Una Volta Ancora” è il nuovo brano di Damiano, una canzone che racconta il rammarico legato a momenti passati e il senso di rimpianto per non averli vissuti a pieno. Il video, per la regia di Albert Edinof, racconta la storia e la routine di Lisa.

Dellai

Diretto da Creativite, “Io Sono Luca” è il nuovo video di Dellai, brano in gara tra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2021. I fratelli Matteo e Luca Dellai sono i protagonisti: Luca vive la sua vita da sempre all’interno di un carrello della spesa spinto dal fratello gemello Matteo. Luca dorme, mangia, si lava, suona la chitarra e cresce all’interno di questo suo mondo/carrello. Il suo unico sogno, nato da piccolo dopo aver visto una pubblicità, è quello di trasformare il carrello con l’aiuto del fratello in un aereo per poter volare e sentirsi finalmente libero.

Lialai

Caterina Lalli in arte Lialai lancia il suo nuovo singolo “Kill Me”. Nel video, diretto da Samuele Sbrighi, il protagonista è il pornodivo Rocco Siffredi, un rapinatore che insieme a Lialai mette a segno un colpo indossando la maschera di Trump in un gioco di seduzione e trappole.

Marco Marzi, Marco Skarica e Medea

“In the Dark” è un brano frizzante che strizza l’occhio all’House e al Pop, nato dalla collaborazione tra i producer Marco Marzi & Marco Skarica e la cantante Medea. Data la particolarità del periodo storico, il singolo è stato realizzato interamente ‘a distanza’, a differenza della produzione musicale fino ad oggi che vedeva la partecipazione dei cantanti direttamente in studio.

MaNia

I MaNia, band di Codogno, sono tornati con “Che giorno è”, una canzone che parla dei sentimenti e contiene le immagini e i colori che si disegnano dentro di noi nei periodi d’amore. Un brano scritto al futuro per fa sì che rimanga nel tempo e che lasci sempre le porte aperte anche a chi non sta vivendo il periodo preferito dai romantici.

Manupuma

Emanuela Bosone in arte Manupuma pubblica “Pearls”, cover di Sade e primo brano estratto dall’EP “Perle” da cui ha preso il titolo, nella versione italiana del termine.

Mavì

“Noire” è il brano d’esordio di Ludovica Sidoti in arte Mavì e rappresenta il punto d’inizio di un’avventura musicale ancora tutta da scoprire. Il brano parte da un sentimento, la rabbia, e da lì hanno edificato fin dalle fondamenta una storia d’amore che purtroppo di amore han ben poco.
Il video, diretto da Marco Giorgi, enfatizza la tematica di una storia d’amore appesa a un filo.

Roccuzzo

Giuseppe Roccuzzo pubblica la sua cover de “La Cura” di Franco Battiato, prodotto e riarrangiato da Danilo Amerio. La cover è una dedica d’amore e speranza, pensando alla difficile situazione pandemia, mentre l’artista è al lavoro sul primo album.

Secchi Vay Panico

“One And One” è il nuovo brano di Secchi Vay Panico che vede il featuring di Ana. Uno dei più grandi personaggi della dance italiana, Stefano Secchi (radio 105) si mette al banco con uno dei più attivi procer, Mauro Vai, un eclettico e irrefrenabile produttore dance, Nicola “Panico”, e la voce dell’artista scozzese, Ana per una nuova versione del brano portato al successo da Robert Miles nel 1996.

Serena Altavilla

Il doppio, la coppia, il numero due: in qualunque forma si voglia raccontare, questo numero magico e sacro mette in crisi e ci fa da specchio. Rompere quello specchio con tutte le conseguenze che ne possono derivare è la liberazione: di questo che parla “Epidermide”, nuovo brano di Serena Altavilla. Il video del brano, diretto da Patrizio Gioffredi e con protagonista Livia Gionfrida, è ambientato su un set teatrale minimale, con luci cangianti ed espressioniste.

Sheng

Brjan Di Biase, aka Sheng, rapper classe ’98, pubblica il nuovo singolo “Libero” che rappresenta la via di fuga più efficace ed originale e tratteggia uno scenario paradisiaco, a metà tra sognato e vissuto. Nel brano, l’artista di Ceccano, rappresenta se stesso come nessun altro possa fare e si mette a nudo completamente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.