Close Listen, “Angeli”: il primo disco solista del producer

“Angeli” è il primo disco solista firmato Close Listen, producer e sound engineer classe 1992 cresciuto tra Roma e Milano e che, negli ultimi anni, si è fatto notare in particolare per i lavori con i Tauro Boys.

Anticipato dai singoli “Rockstar Slime”, “Hell Of Fame”, “Angeli” e “Temporale”, l’album vanta la presenza di molti talenti della scena musicale italiana più giovane: Tony Boy, G Ferrari, Ketama126, Pretty Solero, Nemo, Vale LP, Zollo, Icy Subzero, Digital Astro, Ervie, Mandark, FYC Kimyo, Kidhakku, Enea Kdm, Kinder Garden, Frostee, F4, Mt e Ski & Wok.

“Mi piace affrontare molti generi musicali. Questo disco spazia dalla trap al rock, dal pop all’elettronica e non ho fatto altro che tirar fuori quello che avevo dentro a livello emotivo e musicale. All’interno ci sono diversi mood e la scelta degli artisti parte dal fatto che ho cercato la collaborazione perfetta a seconda, appunto, del tipo di produzione, per fare in modo che tutto suonasse come dice la mia testa. Non so se per il fatto che ci vivo ma la quasi tutti gli artisti, oltre a essere molto giovani, sono di Roma, la città dove sono cresciuto. Ogni aspetto del disco parla di me e del mio mondo. La scelta del titolo, per esempio, deriva da uno dei miei primi tatuaggi e dal fatto che mi chiamo Michele come l’Arcangelo, il capo degli angeli che condusse la battaglia contro il demonio, sconfiggendolo.”

“Angeli” sarà anche al centro di un evento (accessibile solo agli addetti ai lavori) in programma a Roma il 5 febbraio alla Contemporary Cluster Art Gallery.

Ascolta “Angeli” di Close Listen

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.