Anna e Axos protagonisti di “From Milan With Love Next Gen”

Tutto pronto per “From Milan with Love Next Gen”, il live show digitale di AC Milan e Roc Nation condotto da DJ Khaled e dalle voci di Mariasole Pollio e Max Brigante, in programma il 20 novembre alle 20:45 (in onda gratuitamente sulla App rossonera, sui canali ufficiali AC Milan e su TIDAL.com): sul palco virtuale saliranno Anna e Axos.

Sul palco virtuale saliranno Anna la diciasettenne di La Spezia, disco di platino con la super hit “Bando” con la quale ha raggiunto circa 60 milioni di streamingsu tutte le piattaforme digitali e oltre 34 milioni di visualizzazioni su YouTube e Axos rapper milanese che, con il suo nuovo disco “Anima Mundi”, si sta affermando sempre di più nella scena rap italiana.

Insieme a loro si esibiranno otto talentuosi artisti emergenti, collegati da 3 continenti diversi: Bibi dalla Corea del Sud, Larruso dal Ghana, Venvs dal Brasile, Alita, Cocoa Sarai, Rezcoast Grizz, Harlor e Daniella Mason dall’America.

Le canzoni si intersecheranno con cinque racconti che da Milano, da anni centro internazionale di cultura e economia, ispireranno il mondo intero.

Le vite narrate sono quelle di ragazze e ragazzi che hanno realizzato i loro desideri e costruito il loro futuro. Come Lavinia Franco e Marco Battaglia, pasticceri e proprietari di Marlà, un laboratorio che si è guadagnato un posto d’onore tra le migliori pasticcerie di Milano. O Nausicaa dell’Orto, la 25 enne milanese che da Philadelphia racconta da dietro una telecamera lo sport più amato d’America, il Football, come screenwriter per NFL Films. Tra i giovani prodigi protagonisti, anche Chiara Schettino: startupper riconosciuta a livello internazionale che ha fatto del sociale la sua strada e che ha recentemente sviluppato un sistema in grado di diagnosticare il Covid-19 attraverso emissioni vocali. Ospiti dello show anche i giovani rappresentanti di MAS: il polo di eccellenza che da oltre 25 anni è punto di riferimento italiano per aspiranti artisti. A chiudere le testimonianze dei giovani talenti provenienti da diversi ambienti artistici, troviamo Bianca Felicori una giovane ricercatrice-architetto, redattrice di Artribune, Elle Decor e Domusweb.

Spazio durante l’evento anche ai racconti di riscatto sociale dei ragazzi di Kayròs, comunità seguita da Don Burgio, a Vimodrone, sostenuta da Fondazione Milan: esempi di come “lo sport cambia la vita”. Infine, interverranno in video numerosi esponenti della famiglia rossonera, inclusi calciatori e calciatrici della prima squadra per confrontarsi su temi quali inclusione, diversity, talento e futuro: Ismaël Bennacer, Theo Hernàndez, Daniel Maldini, Rafael Leão; Valentina Giaciniti, Valentina Bergamaschi e Refiloe Jane.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.