Musicultura 2021, record di oltre 1000 artisti iscritti

Sono oltre 1000 gli artisti a Musicultura 2021. Per la precisione 1061 iscritti, tra solisti e gruppi, partecipano alla XXXII edizione del Concorso. Un record per il Festival della Canzone Popolare e d’Autore nei suoi 32 anni di vita e il dato è ancor più significativo se si considera che al Concorso possono partecipare solo artisti che scrivono le canzoni che interpretano.

Ezio Nannipieri, Direttore Artistico di Musicultura, dichiara:

“Direi che almeno una cosa è chiara:  la pandemia non ha spento l’urgenza di esprimersi attraverso le canzoni. Occorreranno quasi tre mesi per completare l’esame e la valutazione delle proposte. Sentiamo la responsabilità di questo compito, ci accingiamo a svolgerlo con la passione e la curiosità di sempre. Invio un sincero in bocca al lupo a chi ci ha affidato le proprie canzoni e ringrazio per quello che impareremo ascoltandole.”

Musicultura entrerà nel vivo nella prossima primavera con le Audizioni Live, che vedranno confluire a Macerata alcune centinaia di musicisti da tutta Italia e dalle quali usciranno le 16 proposte finaliste. L’iter di selezione successivo del concorso si snoderà nei mesi di marzo, aprile e maggio, per culminare a giugno nelle serate finali del Festival all’Arena Sferisterio di Macerata, dove verranno distribuiti oltre 40 mila di premi. Lì arriveranno solo 8 artisti dei 1061 originariamente al nastro di partenza.

Il Comitato Artistico di Garanzia di Musicultura è composto da Francesca ArchibugiEnzo AvitabileClaudio Baglioni, Brunori Sas, Diego Bianchi, Francesco Bianconi, Luca Carboni, Alessandro Carrera, Guido CatalanoEnnio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Gaetano Curreri, Teresa De SioNiccolò FabiFrankie hi-nrg mcGiorgia, Dacia MarainiMariella NavaGino PaoliAntonio Rezza, Vasco RossiRon, Enrico Ruggeri, Tosca, Paola TurciRoberto Vecchioni, Sandro Veronesi, Riccardo Zanotti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.