Damon Albarn: “Non Vedo L’Ora Di Cantare ‘Parklife’ Di Nuovo”

I Blur sono pronti a tornare. O meglio, questo è quello che ha fatto intendere Damon Albarn in una recente intervista a Music Week.

L’ultima apparizione del quartetto Brit-Pop che ha da poco festeggiato i 25 anni di “The Great Escape”, risale al novembre 2015, occasione in cui presentarono il disco “The Magic Whip” al Grand Prix di Formula 1 ad Abu Dhabi.

Alla domanda sulla fine dei Blur, Damon Albarn ha invece risposto:

“Spero davvero di no. Adoro fare quei concerti, sono fantastici, ma non è qualcosa che devo fare. Lo faccio solo perché c’è una gioia nel farlo. È un vero piacere. Non vedo l’ora di cantare di nuovo Parklife.”

Graham Coxon, Damon Albarn, Dave Rowntree e Alex James avrebbero dovuto celebrare dal vivo nel 2019 i 25 anni di “Parklife” ma il frontman ha deciso di non andare in tour per dare un segnale forte contro la Brexit.

Il cantante inglese parla anche del primo capitolo delle “Song Machine” dei Gorillaz in uscita a ottobre come una ‘opportunità per essere più fluido’. E conferma la futura uscita di un secondo capitolo.

Gorillaz

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.