Gianna Nannini busker a sorpresa al Castello Estense di Ferrara

Lo storico Ferrara Buskers Festival ha ospitato a sorpresa nella serata di mercoledì 26 agosto una performance senza precedenti: alle ore 21:30 Gianna Nannini si è esibita dal Castello Estense di Ferrara senza essere annunciata, esattamente come un’artista di strada, in occasione della prima serata della 33esima edizione della Rassegna Internazionale del Musicista di Strada.

Gianna Nannini, introdotta dall’esibizione di Raffaele Kohler, è stata accompagnata al pianoforte Steinway & Sons da Christian Lohr, circondata dal silenzio surreale del pubblico che la guardava rapito, ha eseguito un medley di “La differenza”, “La donna cannone”, “Sei nell’anima”, “Meravigliosa creatura”, “Ragazzo dell’Europa” e “Notti senza cuore”.

Una performance che rimarrà nella storia e che ricorda l’esibizione di Lucio Dalla nel 1989, sempre al Ferrara Buskers Festival.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.