Sexto ‘Nplugged 2020, un bilancio di successo

Sexto 'Nplugged 2020 - Foto di Davide Carrer

Si è conclusa l’edizione 2020 di Sexto ‘Nplugged, la rassegna musicale friulana, nonostante le difficoltà subite a causa dell’emergenza sanitaria, con artisti di fama internazionale come Low Roar, Teho Teardo e Efterklang.

Efterklang - Foto di Davide Carrer
Efterklang – Foto di Davide Carrer

In attesa della prossima edizione con Cat Power e i Foals, gli organizzatori hanno dichiarato:

“Abbiamo voluto ardentemente mantenere integra la linea artistica del festival e la qualità musicale, non scendendo a compromessi, anche se questo ha significato lavorare il doppio e con tempi strettissimi. Ne è valsa la pena, perché abbiamo forse compreso chiaramente per la prima volta l’energia che muove chi ama veramente la musica di qualità, al netto di tutto il resto. Il pubblico ha risposto in modo inimmaginabile e siamo rammaricati per le centinaia di persone che non hanno potuto godere degli spettacoli causa capienza ridotta. Tutto questo ci ha permesso di fare molte riflessioni sul futuro del festival, per il quale abbiamo già delle nuove idee che siamo sicuri apprezzerete”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.