Fedez: “Farò Concerti Da 200 Persone Per Sostenere I Lavoratori”

Sull’onda del successo dell’ultimo singolo “Bimbi Per Strada”, Fedez dice la sua sul Decreto Rilancio che obbliga i concerti al chiuso ad ospitare non più di 200 persone.

L’artista milanese si è detto volenteroso a fare concerti con capienza limitata per aiutare tutti i lavoratori della musica disoccupati, aiutare quindi tutta la filiera:

“Appena sarà possibile ne farò, ma per 100-200 persone. Non solo perché tempo che il tempo delle adunate sia lontano ancora, ma anche perché voglio aiutare concretamente i lavoratori della musica disoccupati: elettricisti, operai, tecnici. Quando tornerò sul palco sarà per loro. Lo streaming è una buona alternativa ma appunto non fa lavorare queste persone”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.