Paul McCartney, tour cancellato

A causa dell’emergenza Coronavirus, il “Freshen Up Tour” europeo di Paul McCartney è cancellato.

Questo l’annuncio sul sito web ufficiale dell’artista:

“Non vedevamo l’ora di vedervi per tutta l’estate e per quello che sappiamo sarebbe stato molto divertente. La band e io siamo così dispiaciuti che non possiamo stare con voi, ma questi sono tempi senza precedenti e il benessere e la sicurezza di tutti sono la priorità. Spero che stiate tutti bene, poiché non vediamo l’ora di avere davanti a noi tempi più brillanti. Rockeggieremo di nuovo.
Con amore, Paul”

L’ex Beatles avrebbe dovuto esibirsi a Napoli e Lucca nel mese di giugno.
Presto ci saranno novità riguardo rimborsi e/o eventuali nuove date italiane sui canali ufficiali dell’artista e del promoter italiano D’Alessandro e Galli che annuncia:

“La D’Alessandro e Galli è fortemente dispiaciuta di comunicare che i due concerti Italiani di Paul McCartney previsti per il 10 Giugno in Piazza Plebiscito a Napoli e per il 13 Giugno al Lucca Summer Festival, per disposizione dei prossimi provvedimenti delle competenti autorità saranno oggetto di cancellazione.
La situazione di emergenza internazionale che si è venuta a creare con la diffusione del Covid19 rende infatti evidente che purtroppo non sarà possibile proseguire l’organizzazione dei due concerti così come era stata pianificata.

I biglietti saranno oggetto di rimborso secondo le vigenti normative di legge, a partire dalla disposizione di annullamento dell’evento da parte dell’autorità competente.

La D’Alessandro e Galli coglie l’occasione per ringraziare il Comune e la Sovrintendenza di Napoli e il Comune e la Sovrintendenza di Lucca per la collaborazione e la disponibilità, così come tutti i soggetti coinvolti nell’organizzazione che insieme a noi lavorano già da molti mesi a questi eventi.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.