Coronavirus: John Prine è morto a 73 anni

Il cantautore country John Prine è morto a Los Angeles lunedì 6 aprile 2020 all’età di 73 anni per conseguenze legate al Coronavirus (COVID-19).
L’ultimo disco pubblicato risale al 2018, “The Tree Of Forgiveness”.

Famoso nella scena country-folk di Chicago dagli anni ’70, ha vinto due Grammy nella sua carriera: uno per “The Missing Years” (Best Contemporary Folk Album nel 1991), l’altro per la stessa categoria nel 2005 con “Fair And Square”. Nel dicembre 2019 la Recording Academy lo ha insignito di un premio alla carriera.

Tanti artisti ricordano Prine: Bruce Springsteen, Roger Waters ma anche Stephen King e Michael Moore.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.