40 anni fa nascevano i R.E.M.

Il 5 aprile 1980 nascevano i R.E.M.

Il 5 aprile 1980 nascono i R.E.M., band di alternative rock formata a Athens, Georgia, da Michael Stipe, Peter Buck, Mike Mill e Bill Berry.
In quella data il gruppo si è esibito per la prima volta nella chiesa episcopale sconsacrata di St. Mary.

Con un nome derivante dalla fase del sonno in cui si sogna (rapid eye movement), la band ha venduto circa 85 milioni di dischi in oltre 30 anni di attività.

Nel 1983 esce il disco d’esordio “Murmur” seguito negli anni successivi da singoli di successo come “Driver 8”, “The One I Love”, “Orange Crush” e “It’s The End Of The World As We Know It (And I Feel Fine)”, quest’ultima coverizzata poi da Ligabue in “A Che Ora È La Fine Del Mondo?”.

Ma è nel 1991 che i R.E.M. arrivano al successo planetario con “Out Of Time” che, con 18 milioni di copie vendute nel mondo, è il maggior successo commerciale della band grazie a singoli come “Losing My Religion” e “Shiny Happy People”.

Con “Automatic For The People”, “Monster”, “New Adventures In Hi-Fi” e “Up”, Michael Stipe si conferma un’icona grazie alla sua voce magnetica che avvolge il pubblico in ballad senza tempo come “Everybody hurts”, “Nightswimming”, “At My Most Beautiful”, “E-Bow the Letter” e “Daysleeper”.

Nel 1999 partecipano alla colonna sonora di “Man On The Moon” di Milos Forman con protagonista Jim Carrey e due anni più tardi a quella di “Vanilla Sky” del regista Cameron Crowe.

Negli anni 2000 pubblicano 4 album di cui l’ultimo è “Collapse Into Now” del 2011.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.