La Nazionale Cantanti al fianco della sanità della Regione Lombardia

Nel giorno in cui viene presentato in conferenza stampa il nuovo ospedale in Fiera a Milano, il Presidente e milanesissimo Enrico Ruggeri della Nazionale Cantanti dichiara:

“Abbiamo appreso con gioia e commozione che l’intervento della Fondazione Fiera Milano e della Regione Lombardia ha già dato i frutti sperati. Siamo orgogliosi di essere al vostro fianco in questa iniziativa: un viaggio di mille miglia comincia da un passo e noi abbiamo cominciato a fare assieme una strada che si rivelerà fondamentale in un periodo così difficile.”

La struttura realizzata e resa disponibile a tempo di record per fronteggiare la crisi sanitaria. Tutti gli attori coinvolti hanno lavorato in maniera indefessa realizzando un ospedale di altissima qualità e tecnologia, che potrà diventare un punto di riferimento per la rianimazione per tutto il Paese. Tanto è vero che il Governo ha già detto di voler riprodurre ciò che è stato fatto in Fiera al centro e al sud Italia come garanzia, diga alle necessità che si dovessero verificare. È una struttura ospedaliera a tutti gli effetti, non un ospedale da campo e ospiterà il più grande reparto di terapia intensiva d’Italia che a regime vedrà impiegati 200 medici, 500 infermieri e altre 200 figure professionali. Una struttura che non ha eguali.

Il Direttore Generale della Nazionale Cantanti Gianluca Pecchini ricorda che:

“Appena iniziata l’emergenza abbiamo immediatamente attivato il nostro SMS solidale 45527, ancora attivo, per sostenere la Sanità della Regione Lombardia e la “Partita del Cuore 2020″, che si svolgerà allo Stadio San Siro di Milano, aiuterà ulteriormente il grande sforzo di proteggere i cittadini Lombardi dalle emergenze sanitarie.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.