Manfredi, la versione demo de “I Vestiti Dello Scorso Inverno” – VIDEO

Manfredi

Antonio Guadagno in arte Manfredi pubblica oggi la sua prima demo “I Vestiti Dello Scorso Inverno” scritta e registrata nel 2017.

Manfredi afferma:

“Credetemi, all’inizio è tutto fottutamente difficile: ci sei solo tu, una chitarra, una stanza che è un buco. Però hai quella voglia di raccontare, quella voglia di sfogarti, di gridare e di essere ascoltato da qualcuno. Mi è bastata quella voglia per scrivere questa canzone, la mia prima canzone, quando avevo solo 17 anni e credevo che il mondo iniziasse e finisse col mio paesino di provincia, che non ci fosse altro da vedere. E’ una canzone che ho registrato alla meno peggio, con due amici, in un armadio “perché  i giubbotti assorbono il rumore”. Un po’ per gioco decido di inviarla a tutte le etichette discografiche della zona. Mi dicevo: “Tanto chi vuoi che la ascolti? Sono piccolo, non ho agganci, ho solo questa canzone.” Ho solo questa canzone, con cui è iniziato tutto. Nel corso degli anni ho spesso provato a registrarla di nuovo, a cantarla meglio, a sistemarla, a migliorare il testo, ma nulla. Ogni volta era meno bella dell’originale. Magari era cantata meglio, ma le mancava la magia. E quindi nulla, è giusto pubblicarla così, com’è nata quattro anni fa, una demo. Del resto la prima volta non è mai perfetto, ma è sempre la più speciale, no?”

Manfredi "I vestiti dello scorso inverno"

È il primo brano che ha scritto e registrato nel 2017. La scelta di pubblicarlo in versione demo nasce dall’intenzione di far assaporare a pieno le emozioni e la genuinità che ha provato nel registrarlo. 

Il video, nato dato da un’idea di Manfredi e montato da Federico Cataleta e potete vederlo qui.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.