8 anni dalla morte di Lucio Dalla

Lucio Dalla moriva il 1 marzo 2012

Il 1 marzo 2012 moriva Lucio Dalla, uno dei cantautori più famosi della storia della musica italiana.

Alla costante ricerca di nuovi stili sonori è stato uno degli autori e dei cantanti più eclettici e ha collaborato negli anni, tra gli altri, con Francesco De Gregori (“Ma Come Fanno i Marinai”, “Banana Republic”, “Work in Progress”) e Gianni Morandi (“Dalla/Morandi”).

Dalla Morandi

Dalla firma alcuni testi dei brani del primo LP degli Stadio ma il trionfo mondiale arriva nel 1986 con “Caruso” che racconta gli ultimi giorni del tenore.

Durante la sua vita Dalla fu anche attore, partecipando a film come “I Sovversivi”, “Il Santo Patrono”, “Quijote” e scrisse colonne sonore per “Borotalco”, “Al Di Là Delle Nuvole” e il film di animazione “Pinocchio” del 2012.

Lucio Dalla musiche Borotalco film

Il cantautore bolognese muore il 1 marzo 2012, stroncato da un infarto all’età di 68 anni in un hotel di Montreux, dove si era esibito la sera precedente.

Tra i grandi successi di Dalla ricordiamo anche “Attenti Al Lupo”, “Come è Profondo Il Mare”, “L’Anno Che Verrà”, “Piazza Grande”, “Anna e Marco”, “4/3/1943”, “Disperato Erotico Stomp” e “Milano”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.