Paola Di Leo, ascolta l’EP d’esordio “Break Free”

Paola Di Leo "Break Free" EP

Paola Di Leo ha pubblicato l’EP d’esordio “Break Free” per Honiro Ent, prima pubblicazione interamente in lingua inglese per l’etichetta Honiro.

I testi sono tutti scritti da Paola Di Leo mentre le musiche e la produzione di “Break Free” sono di Matteo Costanzo. L’EP è stato anticipato dai singoli  “Song of Freedom” e “Black Mirror”.

Ascolta l’EP “Break Free” di Paola Di Leo.

L’artista commenta così il nuovo EP:

“Break Free sta per “liberarsi” perché attraverso questo mio primo EP mi libero e mi apro completamente rendendomi vulnerabile. Artisticamente, dò voce e libertà alle mie emozioni, paure, e sentimenti più profondi attraverso cui si può liberare anche chiunque l’ascolti. È estremamente personale e ogni canzone tocca nello specifico un tema diverso che fa parte della mia vita: libertà, apatia, ansia, amore, dormire, e vivere. Sono temi universali che conosciamo tutti, e parlo di situazioni in cui ci si ritrova ognuno di noi. Queste canzoni sono per me molto speciali e differenti tra loro, associo ad ogni canzone non solo un tema ma anche un colore, un’immagine e una sensazione. Non è stato facile selezionare – continua Paola Di Leo- le canzoni da inserire nell’EP, ne ho tante che ho scritto negli ultimi anni e ne continuo sempre a scrivere di nuove. Ho cercato di equilibrarlo e diversificarlo sia per il genere/mood che per la data delle canzoni. Ci sono 3 canzoni più upbeat e con un mood allegro, e altre 3 ballads più malinconiche. Alcune le ho scritte nel 2016 altre sono invece più recenti dell’ultimo anno. Ci ho messo il cuore in questo EP come in tutte le canzoni che scrivo. In particolare ho voluto anche giocare sui nomi delle canzoni e il titolo dell’EP che riprende “Break” dell’ultima canzone “Break It All” e “Free” che riprende invece la prima canzone “Song of Freedom”. Questo per dare un senso di continuità e per simboleggiare la ciclicità della vita, tutto torna e ritorna, tutto è collegato e si ripete. Mi piacerebbe che le persone tramite questo mio progetto possano ritrovarsi, vorrei mandare un messaggio positivo tramite ciò che amo di più: la musica. Sono molto grata – conclude Paola Di Leo – per questo piccolo-grande primo traguardo nella mia carriera artistica.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.