Kurt Cobain And The Grunge Revolution, la mostra a Firenze

Kurt Cobain e Courtney Love, 1992 - Foto di Michael Lavine
Kurt Cobain e Courtney Love, 1992 – Foto di Michael Lavine

Oltre 80 foto, tra cui alcune inedite, per ripercorrere la storia della scena musicale grunge e di Kurt Cobain: dal 7 marzo al 14 giugno a Palazzo Medici Riccardi di Firenze arriva la mostra fotografica “Peterson – Lavine. Come as you are: Kurt Cobain and the Grunge Revolution”.

Due le sezioni: da un lato le immagini di Charles Peterson, fotografo ufficiale della Sub Pop Records, sulla nascita dei Nirvana, i concerti e la scena grunge di Seattle. Dall’altro gli scatti di Michael Lavine, celebre fotografo pubblicitario, tratti da servizi posati e immagini per riviste.

E ancora, immagini di Pearl Jam, Soundgarden, Mudhoney, un’esposizione di tutta la scena musicale di Seattle tra la crisi dell’edonismo reaganiano, le nuove periferie (e le sue controculture) e l’incipiente New Economy.

“Come As You Are” è una mostra sound e vision, nelle cui immagini evocative più generazioni si potranno riconoscere, rivivendo illusioni, speranze e quello stile che agli sgoccioli del secondo millennio le hanno viste identificarsi in una colonna sonora e nei suoi eroi.

Orari: da lunedì a domenica dalle 9.00 alle 19.00 (chiusura biglietteria ore 18.00). Mercoledì chiuso. Biglietti: intero 10 €, ridotto 6 €, gratuito per i giovani fino ai 17 anni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.