“Una Striscia Di Terra Feconda”, dal 6 al 12 settembre il festival di jazz e musiche improvvisate

Francois Cornelup Quintet
Francois Cornelup Quintet

Dopo il weekend inaugurale del 26 e 27 luglio, continua “Una striscia di terra feconda”, festival di jazz e musiche improvvisate che riunisce i maestri e i giovani talenti del jazz francese e della scena italiana dal 6 al 12 settembre.

I primi due appuntamenti, venerdì 6 e sabato 7 settembre, sono realizzati in collaborazione con ArtCity 2019 all’interno della rassegna “Immaginario Etrusco” e saranno alla Necropoli della Banditaccia di Cerveteri: protagonisti Daniel Mille e Gregoire Korniluk seguiti da Jacopo Ferrazza Ensemble e da Camille Bertault; sabato seguono Pascal Contet, Daniele RoccatoFranco D’Andrea Trio “New Things”.

Dall’8 settembre ci si sposta poi a Roma tra la Casa del Jazz (Jazz Farm, Ronan Le Gourierec, Le Peuple Etincelle, A Passion Veduta, Cross Road, Premio SIAE 2019, Pierrick Pedron, Rosario Giuliani, Francois Cornelup Quintet) e il Teatro Studio Borgna dell’Auditorium Parco della Musica (Enrico Pieranunzi, Jacky Terrasson e “I Cantautori Sono Canadesi” di David Riondino, La femme d’à côté, WeTuba).

Rosario Giuliani
Rosario Giuliani

PROGRAMMA

Venerdi 6 settembre

ore 21.00 – Necropoli della Banditaccia, Cerveteri
Daniel Mille e Gregoire Korniluk
Jacopo Ferrazza Ensemble con Camille Bertault

Sabato 7 settembre

ore 21.00 – Necropoli della Banditaccia, Cerveteri
Pascal Contet e Daniele Roccato
Franco D’Andrea Trio “New Things”
Necropoli della Banditaccia
Piazza Santa Maria
Museo Archeologico Nazionale di Caerite (prezzi 6 o 2 €)

Domenica 8 settembre

Casa del Jazz
Ore 12.00
Jazz Farm
Massimo Nunzi narrazione e tromba, Marta Colombo voce, Paolo Acquaviva trombone tenore Federico Proietti trombone Tommaso Iacoviello tromba Matteo Ciancaleoni tromba, Diego Andrea Bettazzi sax soprano e tenore Leonardo Minelli sax baritono Riccardo Guazzini sassofono, Lorenzo Brilli rullante, Federico Trinari cassa

Ore 13.00
Ronan Le Gouriérec “Par le bout du noz”

Ore 15.00
“Le Peuple Étincelle”
François Corneloup sax soprano, Fabrice Vieira chitarra elettrica, Michael Geyre accordéon, Eric Duboscq basso elettrico, Fawzi Berger percussioni, Ersoj Kazimov percussioni

Domenica 8 settembre

Ore 21.00 – Auditorium Parco della Musica -Teatro Studio Borgna
Enrico Pieranunzi/ Jacky Terrasson Piano Duo
“I cantautori sono canadesi” con David Riondino voce, testi, Celine Prouvost voce, Sara Jane Ceccarelli voce, Natalio Mangalavite piano, Paolo Ceccarelli chitarra

Lunedì 9 settembre

ore 21.00 – Casa del Jazz
“A passion veduta”
Paolo Damiani contrabbasso, Rosario Giuliani sax alto Michele Rabbia percussioni – invitano Théo Ceccaldi violino

“Cross Road”
Eric Séva sax baritono e soprano Javier Girotto sax baritono e soprano DUO

Enrico Pieranunzi
Enrico Pieranunzi

Martedì 10 settembre

Ore 21.00 – Casa del Jazz
PREMIO SIAE 2019, assegnato a 3 gruppi fra i primi classificati del referendum Top Jazz indetto dal mensile Musica Jazz: Federica Michisanti contrabbasso, Giampiero Locatelli pianoforte, Cecilia Sanchietti batteria
Giampiero Locatelli “Right away project”
Giampiero Locatelli  pianoforte, Gabriele Evangelista contrabbasso, Enrico Morello batteria
Federica Michisanti Horn Trio
Francesco Bigoni sax tenore, clarinetto, Francesco Lento tromba, flicorno, Federica Michisanti contrabbasso
Cecilia Sanchietti “La Terza Via – The third side of the coin”
Cecilia Sanchietti batteria e composizioni, Pierpaolo Principato pianoforte, Marco Siniscalco basso elettrico feat.Nicolas Kummert sax tenore
Pierrick Pedron Quartet invita Rosario Giuliani
Pierrick Pedron sax alto, Thomas Bramerie contrabbasso, Carl-Henri Morisset pianoforte, Elie Martin-Charrière batteria, Rosario Giuliani sax alto

Mercoledì 11 settembre

Ore 21,00 – Casa del Jazz
RESIDENZA 2019, VETTE E DOPO
Francois Courneloup sax baritono e soprano, Filippo Macchiarelli basso, Nicola Fazzini sassofono, Simone Maggio pianoforte, Massimiliano Trabucco batteria
“Revolution” – FRANÇOIS CORNELOUP QUINTET

Giovedì 12 settembre

Ore 21.00 – Auditorium Parco della Musica -Teatro Studio Borgna
“La femme d’à côté”, estratti da film di Francois Truffaut con Rita Marcotulli pianoforte, Michel Benita contrabbasso, Luciano Biondini fisarmonica, Javier Girotto sax baritono e soprano, Aurora Barbatelli arpa celtica, Roberto Gatto batteria – regia Maria Teresa De Vito

WeTuba, Ada Montellanico Quintet con Michel GodardAda Montellanico voce, testi, musiche, Michel Godard, musiche, tuba, serpentone, Simone Graziano pianoforte, Francesco Diodati chitarra, Francesco Ponticelli contrabbasso

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.