Home Venice 2019, la musica è tornata a Venezia: decolla il progetto decennale

Home Venice, decolla il progetto decennale al Parco San Giuliano di Mestre, Venezia

Oltre 20mila presenze nei tre giorni di evento con quasi 100 band live. La “data zero” per il festival al Parco San Giuliano ha messo in mostra una macchina organizzativa eccellente nel parco urbano più grande d’Europa affacciato sulla Laguna di Venezia.

L’edizione 2019 segna l’avvio di un progetto decennale che vedrà impegnati gli organizzatori di Home, il Comune di Venezia ed il suo braccio operativo VeLa SpA nello sviluppo dell’evento sia in termini artistici sia a livello di logistica e di integrazione con il territorio metropolitano. Il tutto grazie agli interventi in corso di realizzazione al Parco San Giuliano, che hanno gettato le basi per rendere disponibile un’area attrezzata per ospitare i grandi eventi internazionali con parcheggi gratuiti, navette, mezzi pubblici potenziati per avvicinarsi all’area e agenti della Polizia locale e delle Forze dell’ordine.

La grande musica di Editors, Lp, Paul Kalkbrenner, Young Thug, Bloc Party ha accompagnato oltre trenta ore di musica ininterrotta su quattro palchi sconfiggendo anche il maltempo. Si segnalano spettatori provenienti da Australia, Estonia, Russia, Finlandia, Cina, Scozia e Inghilterra.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.