Bologna Sonic Park: 40mila spettatori in tre giorni per il primo “festival green”

I Sonic Park (Bologna e Stupinigi) sono i primi festival green in Italia ad aver abolito la plastica monouso. Durante le prime tre date a Bologna (Slipknot, Salmo e J-Ax + Articolo 31) sono stati chiamati a raccolta oltre 40.000 spettatori e con l’80% in meno di rifiuti da smaltire nell’area concerti, pulita in soli 30 minuti dalla fine dei concerti.

I Sonic Park (Bologna e Stupinigi) sono anche i primi festival musicali in Italia a mettere a disposizione, tutto il giorno e a tutto il pubblico, l’acqua gratuita. Nei primi tre giorni è stata risparmiata 1 tonnellata di plastica, utilizzando 70.000 eco bicchieri. Un vero e proprio successo nei confronti del Pianeta.

Prossimo appuntamento al Bologna Sonic Park il 5 luglio con gli Skunk Anansie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.