Gianni Maroccolo, il 17 giugno esce “Alone Vol. II”: guarda il video di “The Abyss”

"Alone II" copertina Gianni Maroccolo

È online “The Abyss”, il video che anticipa il secondo capitolo di “Alone”, il ‘disco perpetuo’ di Gianni Maroccolo, in uscita il 17 giugno per Contempo Records. La clip riprende la linea narrativa del video precedente e il bue muschiato che attraversava una tundra fuori dallo spazio-tempo in “L’Altrove” si trasforma in una grande e mostruosa creatura marina dai denti aguzzi che nuota immersa nell’oscurità profonda dell’abisso marino.

I racconti del critico musicale e scrittore Mirco Salvadori insieme alle illustrazioni di Marco Cazzato accompagnano l’intero progetto di “Alone”.
L’elettronica, i droni analogici e i bassi distorti di Maroccolo tessono il tappeto sonoro del brano, cover della title track che chiude il quarto album della cantautrice californiana Chelsea Wolfe, su cui si staglia la voce profonda di Angela Baraldi.

Guarda il video di “The Abyss” di Gianni Maroccolo.

Il secondo volume parte dal naufragio della F174 – avvenuto la notte di Natale del 1996 al largo di Porto Palo di Capo Passero – in cui morirono almeno 283 persone provenienti da Pakistan, India e Sri Lanka, per trasformarsi in un’odissea sonora.

Il 14 giugno a Firenze ci sarà lo spettacolo “Perpetuo” in una location segreta in cui la musica di Gianni incontrerà la danza, fra tradizione e contemporaneità, della coreografa indiana Hemabharathy Palani. La performance, commissionata da Fabbrica Europa per il progetto Secret Florence e arricchita dal light design di Mariano De Tassis e dal sound engineering di Vladimir Jagodic, è a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria (chiamando lo 055 351599 oppure scrivendo alla mail teatrodanza@fabbricaeuropa.net e contempo@contemporecords.it). Il luogo verrà comunicato al momento della conferma della prenotazione.
Il 15 giugno alle ore 16, invece, Maroccolo sarà al negozio Contempo in Via De’ Neri 15R, a Firenze per presentare “Alone vol. II”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.