Graham Coxon: “Non credo ci sarà un altro album dei Blur”

graham-coxon-nuovo-album-blur-foto

Graham Coxon, chitarrista dei Blur, ha parlato ai microfoni di iNews della possibilità che i Blur tornino nuovamente in studio per il seguito dell’album The Magic Whip del 2015.

Dopo essersi riformati per una serie di festival e un tour mondiale, i Blur hanno pubblicato l’acclamato The Magic Whip nel 2015, ottavo disco della band di Damon Albarn, Graham Coxon, Alex James e Dave Rowntree. Da allora i fan si aspettano con ottimismo più materiale e date live. iNews ha chiesto a Graham Coxonha scritto la colonna sonora per la serie tv The End of The Fucking World – novità su un nuvo Lp all’orizzonte, il chitarrista dei Blur ha risposto:

“No. Ne dubito. Non so davvero perché dovrebbe esserci. Penso che sia stata un ottimo punto nella storia dei Blur, non so se sia l’ultimo oppure no ma al momento non c’è sicuramente nessun piano per fare altro”.

Il musicista 49enne di Rinteln conclude:

“Quando si invecchia diventa tutto più difficile. Il tempo ti lascia meno cose da fare, quindi questo è probabilmente il motivo per cui molti musicisti vanno davvero in discesa in modo creativo quando invecchiano”.

Damon+Albarn+Graham+Coxon+Glastonbury+Festival+mbn-14EUboWl.jpg

 

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.