I Coldplay contro i venditori di merchandising non ufficiale

coldplay_live_2017_foto.

I Coldplay annunciano che bloccheranno l’attività di vendita illegale di merchandising non ufficiale fuori dai loro concerti.

Live Nation, promoter che cura i concerti della band di Chris Martin a livello mondiale, ha depositato una richiesta per bloccare da subito i rivenditori di prodotti falsi, già dalla data del 4 agosto a Foxborough. Magliette, felpe, sciarpe e fascette non ufficiali saranno perciò bandite fuori dai concerti dei Coldplay per non arrecare “gravi danni all’azienda”.

I Coldplay chiuderanno il 15 novembre a La Plata il loro A Head Full Of Dreams Tour, dopo essere stati protagonisti dell’estate italiana il 3 e 4 luglio allo Stadio San Siro di Milano.

Chris Martin e compagni sono entrati nella storia: il loro è il quinto tour con più incassi nella storia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.